Sofferenza/Intelligenza

13 Ago

Insofferenza a due concetti ingiustamente messi in relazione.
Vi siete mai chiesti se soffra fisicamente (a parità di motivo)di più un uomo o un animale?
Si pensa(in generale) che l’uomo provi più sofferenza e dolore rispetto agli altri animali…. non so perché.(forse perché si tiene conto di cose tipo il fatto che l’uomo si pensa abbia un anima che già lo rende superiore agli altri esseri viventi , e abbia un cuore e un cervello più sensibile…. Eh sì, invece gli altri esseri viventi hanno solo un buco del c**o, da cui si sa non escono relazioni e corrispondenze con il regno dei cieli) ma sembra che l’intelligenza (scambiata con il ‘profondo e sensibile animo umano)dia agli uomini l’esclusiva consapevolezza del vero dolore. Niente di più sbagliato! Voglio prendere come esempio la vivisezione, una delle più crudeli torture imposte agli animali. Non esprimerò nessun commento sul fatto se sia giusto o sbagliato che si debbano recare sofferenze tali agli animali per scoperte che interessano solo il miglioramento delle condizioni umane. Ma proviamoci a pensare….una persona quando ha un male con un po’ di volontà riesce perfino a farsene una ragione, sa anche il perché e le ragioni del suo male , cosa o chi glie lo dà….molti si aiutano con una fede in qualcosa, di una vita oltre la morte, e pensano che la morte li libererà dalle loro sofferenze …oppure addirittura a trasformare il dolore in odio verso chi glie lo provoca o incondizionatamente….sono tutte autodifese che l’uomo si costruisce per soffrire di meno. Gli animali invece sono diversi, come non capiscono il perché il loro padrone(parlando di animali domestici)li picchi perché si sono comportati come non dovevano ,ma imparano soltanto che non devono comportarsi in quella data maniera sennò si beccano la legnata in testa, e come farebbero a capire il perché se non comprendono il nostro linguaggio?Così è lo stesso per quanto riguarda le cose che gli capitano.Non capiranno mai perché sono rinchiusi per anni in una gabbietta con il minimo spazio vitale per muoversi, circondati da uomini che quando ne hanno voglia li prendono, gli iniettano qualcosa con una siringa ,gli trapano il cervello per inserirci canule, o peggio gli passano fuoco,acido sulla pelle e altre sostanze sconosciute (con tutti i dubbi possibili ed immaginabili sulla reale necessità di svolgere certi esperimenti così idioti). Il motivo non lo capiranno mai, del perché gli facciano tutto questo, e poi gli portino del cibo per sopravvivere. Un recluso ad awschwitz aveva sicuramente più certezze, almeno qualche voce che girava ti diceva del perché ci si trovava lì o uno lo poteva almeno intuire(non faccio sicuramente entrare in questo esempio le persone dawn o con un handicap che in questo caso possono essere paragonati agli animali). Un animale non ha speranze a cui attaccarsi per resistere, non sa neanche che cosa sia la morte, non può parlare con dei suoi compagni per farsi forza lun’l’altro,ha solo un immane sofferenza che non lo lascia mai;in questi casi l’unica difesa è la pazzia, l’esaurimento nervoso. Inoltre, gli animali quasi sempre hanno un sistema cardiaco più resistente, e quindi resistono più a lungo ad esempio interventi dolorosi, quindi la morte arriva più difficilmente, e loro soffrono ancor di più per più tempo(anche visto che in questi generi di esperimenti non si utilizzano anestetici di sorta,perché comprometterebbero la buona riuscita dell’esperimento). Penso di aver finito….ma questa è solo una delle tante opinioni che ognuno può dare, a volte mi sorge un dubbio se invece il rendersi conto e avere la conoscenza dei perché possa fare ancora più male che bene. È una cosa di cui non sono sicuro e non riesco a darmi delle risposte, come possono per esempio vedere in maniera differente un fatto un ignorante e un colto…la risposta sembrerebbe scontata, ma non voglio esserne così certo.Apprezzerei visioni e opinioni differenti dalla mia……grazie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: