La mia repulsione verso certe categorie di celenterati

21 Mar

Ci sono cose che mi mandano in bestia. Specifichiamo: persone che mi reprimono. Persone che mi fan prudere le mani.

Idioti che parlano senza cognizione di causa, semplicemente per aprire la bocca ed emettere fonemi sconnessi. Molto spesso non do peso a queste persone ma capita che la sitazione, l’ambiente o l’occazione mi costringano a doverlo fare. E’una guerra di nervi.

Queste persone fanno discorsi molto elevati, poi scadono in affermazioni del tipo:

  • Tanto per me la donna è solo un buco;
  • Cagna;
  • E’ il tuo amico culanda;
  • Zia;
  • Tu sei uno stronzo e io c’ho sempre ragione;
  • IO sono democratico (aka egocentrico);
  • Io mi devo sballare (ci dobbiamo sballare);
  • etc… con variazioni sul tema.

Certo che di gente strana ne frequento un casino: gente che non ha altre frequentazioni se non quella di una o due persone fidate; gente che ha degli “amici” solo per drogarsi o scopare; gente che non ha veri amici; gente che si atteggia da adulto e poi regredisce alla culla, coccolato dalla mamma.

Sto diventando arido.

O forse è l’aria che è secca,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: