Irrational-Rationalistic point of view\4

11 Giu

Non sei mai contenta del risultato ottenuto. Ti sforzi di essere sincera ma dissimuli troppo i tuoi sentimenti. Nascondi le tue insicurezze, le tue debolezze, i tuoi ardori, le ammirazioni dietro a parolacce e frasi di scherno. Lo sguardo sul tuo volto sarà sempre sarcastico o deluso. Per le cazzate, invece, sei sempre sorridente: è chiaro che una marea di problemi ti affligge e ti senti debole, ti senti inferiore al solo pensiero di confidarle ed aprire per un momento la valvola di sfogo. Purtroppo il mondo è una merda e nonostante i tuoi sforzi ti sei circondata di decelebrati. Lo sai bene ma se solo un giorno ti alzassi dalla sedia e guardando uno di questi gli dicessi:

“Tu, le tue misere idiozie adolescenziali… cazzo hai 22 anni! Hai rotto i coglioni! Cresci! Mi annoi! Sono stufa dei tuoi falsi problemi e le tue soluzioni stereotipate e magari copiaincollate da qualche rivistina o libro del cazzo!”

dicevo, lo sai benissimo a cosa andresti in contro. Perderesti la possibilità di lenire le tue pene con persone ovvie, facendo discorsi ovvi su argomenti ovvi senza correre il rischio che questi si informino più di tanto sulla tua vita. In fondo son sempre bastati sorrisini e gridolini isterici. Neanche hanno mai fatto lo sforzo di capire che in fondo tu un po’ sfortunata lo sei ma con le tue gambe ti stai costruendo un futuro.

Chi invece ha osato avvicinarsi è stato respinto fisicamente. Senza appelli. Non aveva chiesto il permesso. Anche perché sai bene che per mantenere il tuo status da dominatrice il permesso non puoi darlo a chicchessia. Anzi. Tu non lo dai proprio a nessuno.
Ovviamente non possono permettersi di criticarti in questo tuo comportamento ed è logico il motivo: tu sei sempre stata a tuo modo diretta e loro sempre superficiali. Tu ti sei adattata ai loro comportamenti e loro ora non possono avere l’assurda pretesa di modificare i tuoi. Eccheccazzo! Ora però cosa rimane?

Poco, loro sono solo idioti. E tu sei sempre superiore a loro. I tuoi problemi sono sempre e comunque affar tuo ed ormai della tua vita scegli tu, fai tutto tu.

Certo, magari avresti voluto essere totalmente insensibile e forse saresti stata meglio… ora sicuramente sei più scorbutica ed apatica di prima, ciò non toglie che Sei contenta così… alla fine loro ti avevano stancato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: