No more Moodiness

1 Mag

Dire/Fare/Baciare.

Stufo delle solite forme di apertura cambia stile.

Stufo del suo modo di comunicare passivamente, decide di mescolarsi tra la gente. Giù per uno scarico, attraverso le condotte risorge in una fontana. Primo di maggio. Postumi di una sbronza.

Sinergie utili, disarmanti incazzature inutili.

Zero stress.

Ora si entra nel vivo della questione. ci si pone per un attimo in posizione e si aprono gli occhi. Dopo tutti gli altri reset, coadiuvati da potenti mezzi, questo è il primo al naturale: la chiamavano onestà intellettuale. E’ arrivato il momento di fare la persona onesta. Si osserva, ci si riconosce e si valuta: cosa accettare e cosa no.

Le persone preferiscano pararsi dietro ad inutili maschere/paraventi/feticci culturali/stronzate massimaliste? Ok, ma saranno in grado di sostenere una discussione mantenendo alti i loro livelli di frustrazione? Si accorgeranno che è molto più semplice di come la si voglia dipingere o spiegare?

Contatto/azione/reazione.

Mi tuffo negli eventi. InteragendoVI attennderò risposta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: