Non-sensi

13 Ago

 

Dio bono, hai mai avuto a che fare con l’insensatezza? Io si, da due settimane a questa parte mi sono reso conto di convivere con una specie di polipo di insensatezza. E’ attaccato qui, proprio dietro alla mia scapola sinistra. E’ stato semplice: come svegliarsi una mattina, una delle poche nelle quale ho deciso di mettere la sveglia per svegliarmi a un’ora decente, ed eccola li, attaccata che mi guarda con le sue pupille quadre. Non hai tempo per stare li a pensare. Meglio tornare a dormire… ed eccomi, stavo li con la sveglia che strombazzava, fregato! Sta-zoccola!

E questo post non ha senso. No.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: