Archivio | collaborazione RSS feed for this section

Come sei Avant!

14 Set

Ero in fame chimica. Non avevo proprio voglia di uscire dal locale. Andare al baracchino delle luride dopo aver pagato trenta maledette torte di fango afgane per entrare nel bordello era uno spreco. Cercavo quindi il necessaire sotto il mio pratico tuxedo. Cartine, filtri, tabacco.

Mi fermo un attimo a contemplare la massa di intellettuali chic della mia città. Certo, loro si vestono bene e tutto. Hanno degli ottimi corredi di adulatori e provengono da ottime famiglie. Vanno a Saint Moritz d’inverno e a Montecarlo d’estate. Qualcuno sta raccontando della sua ultima esperienza in Malesia, descrive tutto con particolari “che no, sai, noi gente di un certo livello non possiamo permetterlo”. Dio come se la menano dicendo minchiate inutili. Sfregandosi i loro prepuzi su argomenti inutili, facendo mercimonio ed equo scambio di gelosie e riconoscimenti. La santa società della Milano che conta. Non sa’ cos’è una addizione ma sicuramente è addicted da sostanze varie: Autoaffermazione estrema di se’. Stupore momentaneo in cerca di approvazione: ricevere applausi e ricevere gli applausi del pubblico fingendosi muti, cechi e sordi.

Mi avvicino a un tizio defilato, appoggiato a un palo dell’illuminazione che fuma una sigaretta Hay. Stava zitto. Dietro al suo cespuglio di capelli ricci si celava forse un cervello?

-Scusa hai da accendere?-  Faccio io sorridendogli.

Lui mi guarda con aria persa, era tranquillo e composto ma si capiva che in quel momento in realtà era da qualche altra parte. Sbatte un attimo le palpebre, strabuzza leggermente gli occhi e parte. Imprevisto. Mi fissa dritto negli occhi: i suoi fessurati quasi a cercare il dettaglio dei miei pensieri, le mie palpebre in costante e continua apertura.

Continua a leggere

Music Pad/1

18 Ago

Bronski Buck

Live Fast

Kate Moss

The Movement 1

DISCODUSTELECTRO

Bedsore

Nothing to hide

= = =

Hang the sailor

Riassunto del Blog 2007

3 Gen

 

Nel 2007 ho (stra)parlato di…

E’ successo che…

  • è nato bl0x, e non è durato neanche un’anno…
  • ho iniziato a sperimentare con l’arte generativa
  • ho scoperto i King Cimson
  • ho arrangiato un videoclip che è andato in onda su tele Lombardia; si trattava di un concorso. Il suddetto viedoclip è stato battuto da un piccione, sicuramente è meglio così.
  • la chiesa ha avuto qualche problema con i suoi dipendenti.
  • due guru dell’informatica “leggermente scopiazzoni” si sono confrontati;
  • Ho fatto la maturità e mi sono diplomato;
  • avvenimenti dopo il diploma e occupazione assillante;
  • ho sviluppato una fobia verso i nuovi baby-consumatori;
  • son stato in un paese folle ed al contempo fantastico;
  • girare per il mondo non ti ripaga di certe cose;
  • ho cercato in modo goffo di scrivere un (breve) pezzo pirandelliano ma alla fine ho preferito sperimentare amplificando i sensi;
  • mi sono iscritto all’università.
  • ho deciso che se facessi il giornalista sarei un giornalista musicale e mi piacerebbe farlo perché potrei scrivere cose tipo questa: zero sforzo/massimo cazzeggio;
  • ho trovato il mio guru;
Poi è arrivato il 2008.

Error Automata

9 Dic

Error Automata

 [odeo=http://odeo.com/audio/17430033/view]

Ecco cosa succede quando si studiano troppo le matrici.

Si inizia a suonare.

 

Così nei momenti di pausa ho scritto un algoritmo tutto mio per la generazione di motivi musicali a partire de alcune regole che simulano un organismo, la cellula, monodimensionale.

 

Qualche info tecnica la trovate qui.

Il mio testamento spirituale prima dell’esame/suicidio collettivo. Purtroppo niente torta gelato o inviti su carta di lusso, non ne ho avuto il tempo. E’ stato bello conoscervi ma ora, sulle ripetitive note elettronicamente composte vi lancio il mio estremo saluto. 

SIPARIO! 

Big City Life – Meraviglia InNaturale [aggiornamento]

14 Mag

Non per denaro ma almeno per la gloria!

Il video girato da Giovanni e da me arrangiato con uno studio di Chopin non concorre più per il premio, ma è l’unico ad essere stato citato per nome e cognome su IL GIORNO.

Big City Life - Il giorno

 

Certo, i soldi avrebbero fatto comodo ma almeno quei 15 minuti di notorietà ce li stiamo conquistando.

Ringrazio tutti i miei amici, anche La Donna Camel (con l’accento sulla èl) per il supporto morale e de cibo (La Donna Camel è sa fare santa, subito!) .

Alla prossima