Archivio | Esperimenti RSS feed for this section

Sintesi vocale

1 Lug

Parlare computer non è un’attività divertente. Ci si sente scemi. Ma ha un’utilità.

Sicuramente è comodo. Si riesce a comporre almeno tre volte più velocemente che scrivendolo. Quanto trovato questo nuovo software molto interessante ci dà dentro così riuscirò scrivere post più velocemente, sicuramente sarà un’attività un po’ stramba sarà: starà seduto qui davanti a questa macchina a parlare e sperare che riconosca quello che dico, nella speranza che interpreti correttamente. Avrebbe un posto notturno, registrato on the road e ri-sintetizzato al computer.

Flow Control/1: Psycho Rehab

6 Apr


Si trovava in una stanza buia. Ogni sua terminazione nervosa comunicava sensazioni oscillanti di luoghi già visti. Odore, piacere, terrore dolce e salato al tempo stesso. Salivazione alterata. Dalle feritoie della finestra filtrava una luce assordante. Ogni passo che compiva in quel luogo la accecava, quasi fosse carico di fulmini e scariche statiche multicolore. L’aria pareva liquida. I suoni parevano fisici. Come se stesse volando ma coi piedi aderenti al parquet consumato, ricoperto di uno strato di polvere e mozziconi spenti. Continua a leggere

Liquore: Anima Nera

16 Ott

“Mangiato pesante, mangiato troppo?”

INGREDIENTI: 500gr di liquirizia purissima,1/2 litro di acqua, 1/2 kg di zucchero, 5 cucchiai di miele, 1/2 litro di alcool al 90°.

Sciogliete l’acqua, lo zucchero e la liquirizia a fuoco lento e mescolando (siate pazienti ci vorrà un mo’ di tempo ma alla fine si scioglierà tutto). Aggiungete il miele continuando a mescolare e spegnete il fuoco. Quando è tiepido aggiungere  l’alcool e mescolare. Dividere nelle bottiglie e tieni in congelatore o in frigo. Prima di versare agitate bene la bottiglia.

La faccia della mia cavia dopo la somministrazione della portentosa bevanda.

Nel mondo dei lillipuziani

8 Ott

In Spiaggia

Nella vasca da bagno

Al porto

Vergessen erscheinungen*

4 Ott

*Dimentica le apparenze