Archive | musica RSS feed for this section

Uomini e Donne soli

9 Set

I soli sono individui strani
con il gusto di sentirsi soli fuori dagli schemi
non si sa bene cosa sono
forse ribelli forse disertori
nella follia di oggi i soli sono i nuovi pionieri.
I soli e le sole non hanno ideologie
a parte una strana avversione per il numero due
senza nessuna appartenenza, senza pretesti o velleità sociali
senza nessuno a casa a frizionarli con unguenti coniugali.
Ai soli non si addice l’intimità della famiglia
magari solo un po’ d’amore quando ne hanno voglia
un attimo di smarrimento, un improvviso senso d’allegria
allenarsi a sorridere per nascondere la fatica
soli, vivere da soli
soli, uomini e donne soli.
I soli si annusano tra loro
sono così bravi a crearsi intorno un senso di mistero
sono gli Humphrey Bogart dell’amore
sono gli ambulanti son gli dèi del caso
i soli sono gli eroi del nuovo mondo coraggioso.
I soli e le sole ormai sono tanti
con quell’aria un po’ da saggi, un po’ da adolescenti
a volte pieni di energia a volte tristi, fragili e depressi
i soli c’han l’orgoglio di bastare a se stessi.
Ai soli non si addice il quieto vivere sereno
qualche volta è una scelta qualche volta un po’ meno
aver bisogno di qualcuno, cercare un po’ di compagnia
e poi vivere in due e scoprire che siamo tutti
soli, vivere da soli
soli, uomini e donne soli.
La solitudine non è malinconia
un uomo solo è sempre in buona compagnia.

Giorgio Gaber

Music Pad/1

18 Ago

Bronski Buck

Live Fast

Kate Moss

The Movement 1

DISCODUSTELECTRO

Bedsore

Nothing to hide

= = =

Hang the sailor

La vita Spericolata di Silvio

30 Lug

SilvioDJ - DNEWS 30 Luglio 2009 Milano

TAAAAAAAAAACC!

Che pheego! Ganassssaaa!

Zero

8 Lug

Seduto sulle rive del Gange, piedi a mollo nello scarto di una civiltà oramai sovra-stimolata da inutilità ansiogene. Sorseggio il mio Moscow Mule. Osservo il riverbero del sole sullo specchio dell’acqua. Una sensazione di pace e calma pervade i miei centri nervosi. Il plesso solare entra in uno stato di fluttuazione. siedo ma è come fluttuare in mezzo ai campi verdi di Varanasi. Vibrazioni dolci sulla mia corteccia celebrale. Sempre più a fondo penetrano. Duramadre tu sei dura ma materna. Piamadre, non me la racconti giusta ma ti amo per questo. aracnoide arrampicamento e maglia istintuale. Carichi di stimoli che poi spedisci a forza. Ed eccolo. Il nucleo.

Continua a leggere

The lion’s rumble.

20 Apr

Come volevasi dimostrare. Ennesima battuta di arresto. Ennesimo collo di bottiglia rispetto a creatività, voglia di costruire, priorità e scadenze.

“Ehi tipo! Che ti succede?”.

Continua a leggere

Susan IS Talent

19 Apr

Cinici. Fashionette. Nani & Ballerine. Soubrette. Antropofagi. Talent-scout o supposti tali. Squali dello star-system e groupies con scompensi ormonali. Guardate. Divorate. Sentite.

La natura non genera mai perfezione viva. Vitale. Tutti hanno qualcosa di speciale, fenomenale dentro di loro. Molti non se ne accorgono. Alcuni non lo ammettono. L’importante è riconoscersi. E’ spingersi ed aggrapparsi al proprio naturale, istintivo e non calcolato vettore.

Lei è meravigliosa. Tutta.

20-02-09: X-Mary @ COX18

23 Feb

Concerto munifico coi sempiterni X-Mary

La serata s’è conclusa discorrendo con dei simpatici punk della prim’ora che in gioventù pasteggiavano tranquillamente con sir Simon John Charles Le Bon. Altri caveat pungenti:

Ammissioni di colpa da parte di uno dei due:

  • La mia prima moglie la cosa più intima che mi faceva era appoggiare il suo culo sulla mia faccia e scorreggiare;
  • Mi sento vecchio, sono vecchio, mi rendo conto, sono inadeguato;
  • Ma sempre con gentilezza vossignoria.

Rivelazioni dal pasteggiatorie Bon-iano:

  • I graffiti di Hearing al Plastic quando ancora nessuno lo conosceva: vennero cancellati con la calce. In fondo il Plastic s’è scelto da tempo il suo funerale.
  • Non capisco perchè le mie bambine quando vanno in bagno ci vanno sempre in coppia: forse vanno a limonare?
  • Mi sono stufato di insegnare in Italia, me ne andrò in Argentina.

moratti