Archivio | Parole Famose RSS feed for this section

Mia figlia si chiama solo Hellò

28 Ago

Annunci

Tra i cori e i vagoni per immigrati / Integrazione Lombarda

22 Lug

«È arrivata l’ora che questi giudici si trasferiscano in Marocco, dove potranno assaporare le virtù del sistema giudiziario marocchino (…) A Milano i mezzi pubblici dovranno essere guidati solo da cittadini italiani – ha aggiunto Salvini -. Chiamerò immediatamente Catania (presidente di Atm n.d.r.) perché Milano e i milanesi siano rispettati e tutelati e gli fornirò centinaia di curricula di aspiranti autisti lombardi».

Matteo Salvini

Allora io mi chiedo: ma lo fai apposta? Ti piace proprio sollevare polveroni di parole vuote e vane banalità? Tacere molto spesso è la miglior opinione. Qui si sta parlando di discriminazione. Se in Italia la legge che abbiamo è obsoleta, non è certo perché ci piace. Ma porca miseria! Chi ti dice che io mi senta offeso nel vedere un arabo guidare un tram o un autobus… in quanto milanese credo sia giusto che non vi sia discriminazione alcuna tra le persone. Men che meno sul luogo di lavoro. Che poi, voglio vederli… io.. i milanesi D.O.C.G. a guidare la cinquantasei. Voglio vederli.

Poi uno si domanda… Ma perché anche l’UNCHR si preoccupa per il clima sociale del “belpaese”?

Rock

27 Giu

Grandma’s remedy

gymnastic_granny

Since 1921

 

Today: Tripolar Birthday.

27 Giu

Da sette anni, oggi, il 27 giugno si festeggia la nascita di tre personalità storiche.

Tre persone nate all’incirca lo stesso giorno. Tre entità accomunate tutte dalla stessa costante: la voglia di spaccare il mondo in quattro e ritagliarsi una loro propria dimensione all’interno del mondo. tre persone con le quali adoro litigare. tre persone con le quali adoro confrontarmi e perdere nottate parlando di “altro”. Di diversione, di lotta, di eversione, espressione, conseguenza e lotte.

 

Continua a leggere

Leopardi on Ipnorospo.

24 Giu

Altro che Silvia…

Era l’Ipnorospo!

Continua a leggere

20-02-09: X-Mary @ COX18

23 Feb

Concerto munifico coi sempiterni X-Mary

La serata s’è conclusa discorrendo con dei simpatici punk della prim’ora che in gioventù pasteggiavano tranquillamente con sir Simon John Charles Le Bon. Altri caveat pungenti:

Ammissioni di colpa da parte di uno dei due:

  • La mia prima moglie la cosa più intima che mi faceva era appoggiare il suo culo sulla mia faccia e scorreggiare;
  • Mi sento vecchio, sono vecchio, mi rendo conto, sono inadeguato;
  • Ma sempre con gentilezza vossignoria.

Rivelazioni dal pasteggiatorie Bon-iano:

  • I graffiti di Hearing al Plastic quando ancora nessuno lo conosceva: vennero cancellati con la calce. In fondo il Plastic s’è scelto da tempo il suo funerale.
  • Non capisco perchè le mie bambine quando vanno in bagno ci vanno sempre in coppia: forse vanno a limonare?
  • Mi sono stufato di insegnare in Italia, me ne andrò in Argentina.

moratti

“Enlarge your penis”: Stupide scimmie si credono intelligenti, perchè?

29 Nov

Ora, io non capisco a che pro rompere le balle al prossimo, cercare di carpire da un profilo su internet chissà quali verità celate sulla vita reale di una persona.

Va’ bene per ridere e scherzare. No, farne uno stile no. Farne uno scopo no. Usare internet solo per fare fotocopie di profili nel reale no. la vita non è una recita. No. Punto.

Continua a leggere