Archivio | pigro RSS feed for this section

Non-sensi

13 Ago

 

Dio bono, hai mai avuto a che fare con l’insensatezza? Io si, da due settimane a questa parte mi sono reso conto di convivere con una specie di polipo di insensatezza. E’ attaccato qui, proprio dietro alla mia scapola sinistra. E’ stato semplice: come svegliarsi una mattina, una delle poche nelle quale ho deciso di mettere la sveglia per svegliarmi a un’ora decente, ed eccola li, attaccata che mi guarda con le sue pupille quadre. Non hai tempo per stare li a pensare. Meglio tornare a dormire… ed eccomi, stavo li con la sveglia che strombazzava, fregato! Sta-zoccola!

E questo post non ha senso. No.

Annunci

Filosofia molto umana

16 Mag

Filosofia molto umana

Questa immagine comparve sul mio vecchio spazio su Altervista,

E’ dedicato a tutti quelli che van predicando pace e bene, qualli che hanno sentimenti Very,

Chi vuole L.P.N.M.® (La pace nel mondo) e vuole salvare i bambini e i cani dalla strada.

Dedicato a tutte quelle persone, starlettes della tv, che compaiono prepotentemente in certi programmi su italia1 in televisione: il vero amore non è quello scelto in vetrina(cit.);

A noi ci piace la Filosofia Very©, ossia quella Molto Umana.

Oggi ho fatto: l’ameba. Ne è valsa la penna.

2 Mag

Parliamo del fatto che quando non c’ho voja, non c’ho voja e basta.

Si, sono disponibile a tutto ma non a fare ricerche aggratisse per i miei compagni di classe, c’avrò pure una vita da ameba da portare avanti! Succede che quel maledetto msn ogni tanto mi rompa i cojoni, o meglio, i contatti che mi ritrovo mi rompano i cojoni chiedendomi se “sò qualcosa” in merito all’industria dell’azoto o sugli scarichi indusriali, oppure sulla fabbricazione degli esplosivi.

Per chi non lo sapesse sto cercando di uscire dal quinto anno di perito chimico industriale. Ed è ovvio che certe cose le sappia o che sia sgamato nel reperire sulla rete certe informazioni,ma proprio non c’ho voja. Già la mia tesi è quali e quantitativamente sgangherata e poi… io non distribuisco pasti gratuiti. Non faccio ricerche per altri che magari si scaricano quattro cazzate dalla rete, fanno copia/incolla e poi non sono soddisfatti.

Oggi mi è arrivata la fonera ossia quall’aggeggino chepermette di farsi il wi-fi in casa aggratisse seguendo la filosofia della condivisione della rete in tutto il mondo in modo gratuito, o quasi. Io la presi nella sua prima versione, quando ancora te la spedivano per 5€ a casa. Recentemene però Fon ha deciso che bisogna rinnovare il parco antenne e quindi ti spedisce in modo totalmente gratuito il suo macininino a casa, a patto che tu sia membro storico del progetto.

Lo scatolotto non è malaccio nella fattura, spara due reti una pubblica non criptata (quella per far navigare i passanti) e una privata criptata (la mia personale). Installarla avrebbe dovuto richiedere 5 minuti, giusto il tempo di attaccarla alla presa di rete ed aspettare che si auto-configurasse, ma ha avuto qualche problema, alla fine l’ho attaccata alla vecchia fonera (che è un router wireless della Linksys, mica cotiche…) e tutto ha funzionato, ora le uso tutte e due. Tutta salute e radiazioni, ma la cosa è temporanea, il tempo di trovare una nuova sistemazione per questi apparecchietti ed il gioco è fatto. Per i curiosi posto una mmagine che mostra quanti e quale è il segnale di altre reti wireless intorno alla mia abitazione; e poi dicono che Milano non è coperta da segnale wireless… tanto per dire, sotto casa mia c’è un giardinetto con tanto di panchina e scivoli per i bambini, nel caso uno si mette li col suo portatile e all’ombra degli alberi si gode un tot di internet.

Le reti wireless intorno (e nella) la mia casa

Ora sono indeciso se procurarmi o meno una bella PSP per trastullarmi nei momenti di vuoto pneumatico giocando o navigando a caso nella rete standomene in panciolle sdraiato senza dover reggere un portatile che dopo un pò cuoce pure l’anima… daro un’occhiata su ebay ma non è detto che ne compri una.

Per cambiare un po’ discorso, io rimango allibito da certe butades che gente adulta mi propon… tipo a 46 anni suonati di comprarsi delle lenti a contatto viola per andare al lavoro… rimango sconcertato, ma del resto siamo in un paese in qualche modo definibile come libero e quindi io non mi pronuncio. La mia mascella, però, striscia.

Ok, fatto questo post posso pure tornare a studiarmi un tale Aron Hector Shmitz, il suo accettare meccanismi e rifiutare idee complessive di almeno 5 correnti di pensiero.

Opere in corso, e lavori a metà

23 Apr

Nel frattempo la scuola sta finendo, la tesi è pronta, io non mi sento pronto ma mi convinco di esserlo e vado avanti.

L’altro ieri l’altro (ossia Venerdì) un mio amico mi ha chiesto se potevo aiutarlo a fare la colonna per un cortometraggio
che parteciperà al concorso Big City Life “3 minuti di celebrità” dedicato alla città di Milano. Il video è stato girato da Continua a leggere

Avere un sito e altri dubbi esistenziali/1

28 Gen

Non che lo sia veramente, ma lo sta diventando.
Io ho un sito che dovrei aggiornare , dovei rifare la grafica, dovrei rifare gli archivi, dovrei, dovrei…
Vorrei avere un bel sito ma non ho idee per migliorarlo. Nel frattempo scrivo qui e vedo quel che succede. Vorrei avere più visibilità per i miei siti ma mi rompo le palle ad iscrivermi alle comunità di siti web.
Qualcuno ha qualche idea?