Tag Archives: Popolo

Fidarsi di Berlusconi è possibile

23 Feb
Ma ne siamo proprio sicuri?

Rivotiamo.it – Homer e la Paradiso: “C’è crisi!”

19 Nov

 

Sull’iniziativa Rivotiamo c’è poco da dire: è una tavanata (e perdonatemi il francesismo) per condizionare l’opinione pubblica a suon di cifre e contro-cifre, numeri e numeretti di “elettori” scontenti che non vogliono l’attuale governo. Ho indicato la parola elettori, virgolettandola apposta, proprio perchè di questo si tratta e a questo siamo stati ridotti. La base ha acquisito sempre minor importanza. Il concetto stesso di –Base– non è stato trasmesso alle nuove generazioni (parlo per esperienza personale). Siamo diventati col tempo solo dei numeri, perdendo il nostro potere in quanto popolo. Le belle parole, per me, lo sapete valgono poco. Ormai mal sopporto la politica italiana, da destra passando per il centro ed arrivando a sinistra. La politica tutta secondo me, non è altro che una sorta di meta per attempati arrampicatori che una volta raggiunta la poltrona non vogliono far altro che tenersela. Politica, questa, che non bada alle reali necessità dei cittadini: come potete notare io parlo di cittadini, di popolazione, non di Italia o sistema economico; Politica, dicevo, che ora mai ha perso il contatto con la realtà ed i tempi che cambiano.

 

– Update – Su segnalazione di un “incredulo”, ho controllato: Le firme palesemente false sono state cancellate. Sul sito rivotiamo.it nella pagina della lista delle firme depositate è apparso questo Il seguente disclamer: “Il numero di protocollo totale delle firme indicato nell’elenco sottostante è superiore a quello delle adesioni certificate, perchè depurato dalle adesioni palesemente false che simpatizzanti del governo inseriscono per disturbare la nostra iniziativa”. Ora le cose stanno così, signori. La lista è stata accuratamente depurata dalla ComunistacciaMangiaBambini™ Maurizia Paradiso. Il beneficio del dubbio non lo si può negare… Ma se fosse stata veramente lei a votare? E poi chi vi dice che siano solo i comunisti o simpatizzanti di sinistra a fare operazione di sabotaggio? E se fosse gente che come me è insoddisfatto dell’intera classe politica? Ma le guerre di quartiere piacciono molto ai politici? Secondo loro noi siamo delle zebre che agiscono in massa e che non possiedono un minimo senso critico per le cose e verso la politica? Basta… sto’ prendendo una brutta piega. – Ore 00:00, 20 Nov. 2007.

 

Continua a leggere