Tag Archives: Rutelli

Ritorno in Slow-Motion.

7 Feb

E’ da un po’ di tempo che non scrivo su questo blog. Un po’ per pigrizia un po’ per necessità. Stasera me ne sono ricordato ed eccomi di nuovo qui a parlar di tutto e di niente.

Visto che manco da un po’ sui vostri schermi… iniziamo subito con un po’ di domandine facili facili:

– I laureati in filosofia saranno i santoni del nuovo millennio? Nuovi Saybaba et similia che predicheranno sull’esistenza tutta per poi radunare tutti i loro seguaci in una sala conferenze, magari in un hotel di lusso, per fare un bel suicidio collettivo. Salvo poi bere, malauguratamente, dall’unico bicchiere in cui non era stato versato cianuro e scappare in qualche piccolo staterello in mezzo al pacifico con un conto alle isole Caymanche neanche Bill Gates.

– La moda è veramente una lobby potente o è l’espressione di una cultura urbana che tende a conformare le masse, proponendo migliaia di capi uguali&diversi allo stesso tempo che danno una discreta autonomia decisionale alle persone per ciò che concerne il loro look&appeal?

– Quand’è che i bluvertigo si riuniscono?

– “Si parla tanto di ricambio generazionale ed io che non mi presenterò più alle elezioni lo dimostro” diceva Prodi. Beh grazie, avremmo proprio bisogno di un ricambio generazionale, missà che con Veltroni, Fini, Berlusconi e Casini alla fine ci toccherà aspettare ancora vent’anni. Intanto perché non prendiamo spunto dalla Francia? Il presidente non è proprio giovane (sulla quarantina) ma quando vuole con la sua consorte esprime una quantità di figaccioneria che neanche Rutelli nella sua posa plastica migliore. I Francesi c’hanno Sarkozy e la Bruni sempre con sti Ray-Ban che fa’ molto figo; a noi ci tocca sorbirci Rutelli con i suoi occhialini da vista e magari anche Fassino. Insomma è un Ricambio generazionale Falso. Per farla breve. I politici se ne andranno mai veramente in toto, apriranno mai le finestre del parlamento? No… è che c’è puzza di vecchio.

Alla prossima…

 

Annunci

PD – Pure Dementia – Io non voto perchè la politica in italia non esiste.

14 Ott

E’ colpa mia se guardo a destra trovo sempre più sinistra?

E’ colpa mia se guardo a sinistra trovo sempre più destra?

Il centro non lo considero, a prescindere, perché li ho sempre considerati gli opportunisti della situazione.

La politica italiana non mi soddisfa per due motivi:

1) La maggioranza è bloccata dalle sue correnti interne (non è una novità) e non riesce a fare una legge senza chiedere la fiducia del proprio governo.

2) L’opposizione è solo capace di fare ostruzionismo e non critica costruttiva, leggasi: “Una manica di prime donne che continuano a dire che il governo è in panne, che si va’ alle elezioni, signora mia l’avevo avvisata!”

Ora… perchè dovrei votare per un partito “nuovo” come il PD se poi i politici che ne fanno parte sono quelli che ho già votato e non mi rappresentano più?

Età media dei parlamentari cinesi 36 anni – Età media del parlamento Italiano 54 anni.

Vorrei si facesse pure qui come fecero in Cina due anni fa’: “Siete stati al governo per vent’anni?” Andate a casa!” “I vecchi mandiamoli in pensione!” “Largo ai giovani!”