Tag Archives: Video

Wii players: Cat VS Dog

19 Mar

Giocare alla wii è molto semplice.

Un cane contro un gatto, chi vincerà?

Ora, non son sicuro al 100% che i due animali in questione siano capaci di giocare veramente alla wii, in ogni caso il video è molto divertente (Nastro isolante permettendo).

Annunci

Ritorno in Slow-Motion.

7 Feb

E’ da un po’ di tempo che non scrivo su questo blog. Un po’ per pigrizia un po’ per necessità. Stasera me ne sono ricordato ed eccomi di nuovo qui a parlar di tutto e di niente.

Visto che manco da un po’ sui vostri schermi… iniziamo subito con un po’ di domandine facili facili:

– I laureati in filosofia saranno i santoni del nuovo millennio? Nuovi Saybaba et similia che predicheranno sull’esistenza tutta per poi radunare tutti i loro seguaci in una sala conferenze, magari in un hotel di lusso, per fare un bel suicidio collettivo. Salvo poi bere, malauguratamente, dall’unico bicchiere in cui non era stato versato cianuro e scappare in qualche piccolo staterello in mezzo al pacifico con un conto alle isole Caymanche neanche Bill Gates.

– La moda è veramente una lobby potente o è l’espressione di una cultura urbana che tende a conformare le masse, proponendo migliaia di capi uguali&diversi allo stesso tempo che danno una discreta autonomia decisionale alle persone per ciò che concerne il loro look&appeal?

– Quand’è che i bluvertigo si riuniscono?

– “Si parla tanto di ricambio generazionale ed io che non mi presenterò più alle elezioni lo dimostro” diceva Prodi. Beh grazie, avremmo proprio bisogno di un ricambio generazionale, missà che con Veltroni, Fini, Berlusconi e Casini alla fine ci toccherà aspettare ancora vent’anni. Intanto perché non prendiamo spunto dalla Francia? Il presidente non è proprio giovane (sulla quarantina) ma quando vuole con la sua consorte esprime una quantità di figaccioneria che neanche Rutelli nella sua posa plastica migliore. I Francesi c’hanno Sarkozy e la Bruni sempre con sti Ray-Ban che fa’ molto figo; a noi ci tocca sorbirci Rutelli con i suoi occhialini da vista e magari anche Fassino. Insomma è un Ricambio generazionale Falso. Per farla breve. I politici se ne andranno mai veramente in toto, apriranno mai le finestre del parlamento? No… è che c’è puzza di vecchio.

Alla prossima…

 

Maria! Maria!\1 “Satana Studia alla Sapienza!”

25 Gen

 

 

« Non escludo, come dicono alcuni giornali, che ci siano gruppi satanici tra questi studenti, come gruppi di atei che hanno come slogan “odio la Chiesa”, “ammazziamo Cristo” o cose di questo genere. Sono questi gruppuscoli al limite del satanismo, tra l’altro… Ecco, comunque sia, cari amici non facciamoci illusioni: Satana è dappertutto, anche nell’Università. Non mi meraviglio che vi siano dei professori cornuti con tanto di tridente e di coda. Perciò non facciamoci tante illusioni, cari amici, perché sotto sotto, state tranquilli, c’è l’odio contro Dio, l’odio contro Cristo, l’odio contro la Chiesa. Dietro questi personaggi c’è sempre il Maligno, state tranquilli che è così: non mi posso sbagliare su queste cose, perché non si spiega, capito? Se tu vai lì con quella gente lì e li spruzzi di acqua santa, esce fuori il fuoco… Fumano! Se li spruzzi di acqua santa fumano, quella gente lì fuma! Fuori va il fumo, capito? Come avviene negli esorcismi più tremendi. » [Wikipedia]

OH CACCHIO! SONO FREGATO!

MA…

SE SONO ATEO

COME POSSO ESSERE SATANISTA?

BOH!?!?*

Questa fantastica e favillante dichiarazione è stata rilasciata ai microfoni di radio Maria dal suo presidente Padre Livio Fanzaga. Padre Livio ci delizia con il suo umile punto di vista in merito alla bagarre che ha visto coinvolti gli studenti dell’università di Roma e il papa Benedetto XVI. Che ne pensate? Secondo me non è un problema di demonio o micademonio, Qui c’è stato un abuso di maria… è chiaro! Ecco cosa succede a eccedere nelle proprie tradizioni, nelle proprie credenze, nelle proprie convinzioni: si diventa fondamentalisti.

*Domenica andrò al Duomo per verificare la teoria di PadreLivio: se mentre mi farò il segno della croce con l’acqua santa o ascoltando la messa esploderò lo verrete a sapere sicuramente dai notiziari.

In tal caso mostrate questa Mia al diretto interessato. Aveva ragione.

Altrimenti beh… continuerò ad ascoltare Radio Maria durante le notti di studio. ascoltarla mi aiuta molto, riesco a fare una media di quaranta serie di addominali a notte! Ridendo! Comodo no?

Radio Maria
 EDIT
P.S. Ai signori dell’intelligence che dal Pacifico stanno analizzando il mio blog dico: EASY! Stavo scherzando! Sono Laico e non mi farei mai saltare per aria per la scienza, sarebbe folle! I was just Hironic!
P.P.S. Ai miei lettori: Se scompaio potete immaginare che sia stato deportato a Guantanamo.
P.P.P.S. No, non sto diventando paranoico, ho motivi più che fondati per ipotizzare questo mio post sia al vaglio quantomeno di Echelon, non vi preoccupate. E’ tutto sotto controllo.

Si, Viaggiare

15 Dic

 

Quel gran genio del mio amico
lui saprebbe cosa fare,
lui saprebbe come aggiustare
con un cacciavite in mano fa miracoli.
Ti regolerebbe il minimo
alzandolo un po’
e non picchieresti in testa
così forte no
e potresti ripartire
certamente non volare
ma viaggiare.
Sì viaggiare
evitando le buche più dure,
senza per questo cadere nelle tue paure
gentilmente senza fumo con amore
dolcemente viaggiare
rallentare per poi accelerare
con un ritmo fluente di vita nel cuore
gentilmente senza strappi al motore.
E tornare a viaggiare
e di notte con i fari illuminare
chiaramente la strada per saper dove andare .
Con coraggio gentilmente, gentilmente
dolcemente viaggiare.
Quel gran genio del mio amico,
con le mani sporche d’olio
capirebbe molto meglio;
meglio certo di buttare, riparare
Pulirebbe forse il filtro
soffiandoci un po’
scinderesti poi la gente
quella chiara dalla no
e potresti ripartire
certamente non volare ma viaggiare.
Si viaggiare… 

 

[Lucio Battisti]